Toro, il confronto con la scorsa stagione è impietoso

18.02.2020 20:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro, il confronto con la scorsa stagione è impietoso

La stagione del Torino sta assumendo contorni sempre più deludenti, e ad evidenziare il rendimento assolutamente deficitario di Belotti e compagni è anche il confronto con la scorsa stagione. Dopo 24 giornate infatti, nella stagione 2018-2019 i granata avevano ottenuto 35 punti, ben 7 in più rispetto a questa stagione, ed occupavano l'ottavo posto in classifica, in piena corsa per l'Europa, mentre quest'anno sono quattordicesimi, con la zona retrocessione che inizia pericolosamente ad avvicinarsi. La differenza rispetto all'anno scorso non è data tanto dalle vittorie, 8 sia quest'anno che nel 2018-19 dopo 24 gare, ma nei pareggi e nelle sconfitte. Lo scorso anno il Torino aveva ottenuto ben 11 pareggi e solo 5 sconfitte, mentre quest'anno i pasreggi sono stati solo 3 e le sconfitte addirittura 13, solo Brescia e SPAL, le ultime due della classifica, hanno fatto peggio. E se il confronto dei gol segnati è tutto sommato equivalente, 27 in questo campionato, 28 lo scorso, quello dei gol subiti è impietoso: lo scorso anno le reti subite a questo punto della stagione erano 22, quarta miglior difesa del campionato, quest'anno sono 43, terza peggiore difesa della Serie A. Numeri impietosi, che non fanno altro che certificare una stagione assolutamente negativa.