Torino, nuovo intoppo: Giampaolo out, squadra in mano al vice Conti

17.11.2020 09:30 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Torino, nuovo intoppo: Giampaolo out, squadra in mano al vice Conti
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Squadra in bolla e allenatore in isolamento: poteva iniziare meglio la settimana che porta i granata alla ripresa del campionato e alla difficile trasferta contro l’Inter. E’ Marco Giampaolo, infatti, il membro dello staff tecnico che ha contratto il Coronavirus di cui parlava il club nel comunicato di venerdì scorso. La società non conferma, ma non smentisce nemmeno, proseguendo nella linea di riservatezza quando all’interno del gruppo emergono positività. Erano appena rientrati Zaza e Millico, ora è toccato al tecnico di Bellinzona: è stato subito isolato e non mostra particolari sintomi, ma è inevitabile che la sua presenza a San Siro sia a fortissimo rischio. Giampaolo trascorrerà la settimana in attesa del tampone negativo che gli permetta di tornare alla guida dei granata, mentre la squadra si sottoporrà già oggi ai test e sarà seguita dal suo uomo di fiducia: è Francesco Conti, il vice-allenatore del Toro. Il tecnico resterà in contatto costante con il suo staff, ma a dirigere concretamente gli allenamenti, a partire dalla ripresa fissata per oggi, sarà il 58enne di Chiavari.

Una vita con Gigi Delneri, tra gli alti dei piazzamenti europei con Chievo e Sampdoria e i bassi alla guida di Juventus nel 2010/2011, Genoa e Verona. Poi l’incontro con Giampaolo, quando il tecnico si stava per affacciare nel mondo blucerchiato, e i due sono già alla terza esperienza insieme: prima a Genova, poi a Milano sponda rossonera, ora sotto la Mole. Il feeling è cresciuto di anno in anno, adesso l’avventura in granata. Se l’allenatore non avrà un tampone negativo entro la fine della settimana, una sorta di “miracolo”, a San Siro toccherà proprio a Conti andare in panchina per guidare Belotti e compagni. E proverà a cercare i primi punti contro una big, dopo il successo (l’unico, fino ad oggi) conquistato sul campo del Genoa nel recupero della terza giornata lo scorso 4 novembre.