Torino-Albinoleffe 2-1, finale

12.09.2009 17:22 di Marina Beccuti   vedi letture
Torino-Albinoleffe 2-1, finale
TUTTOmercatoWEB.com

Il Torino in questa partita ha cominciato bene, come a Brescia, ma è andato in palla a metà del primo tempo, questo ha permesso all'Albinoleffe di prendere in mano le redini del gioco e andare in vantaggio al 14' con Grossi, un giocatore interessante, che arriva dalla Lega Pro. Il Toro si è ripreso alla fine dei primi 45' e ha segnato al 38' il pareggio con Pratali, migliore in campo. Nella ripresa il Torino ha cercato la vittoria e l'ha trovata con Bianchi al 6'. La partita sembrava chiusa, ma gli uomini di Colantuono hanno ancora cercato il terzo gol, mentre i bergamaschi non si sono mai dati per vinti e hanno continuato a pressare per pervenire al pareggio. La sconfitta non dovrebbe nuocere a Madonna, perchè la sua squadra ha giocato bene contro i big della serie A, tenendo sempre in apprensione i granata e osando parecchio in arracco. Per il Toro è la terza vittoria in quattro gare, sicuramente la più difficile, ma che riscatta la sconfitta contro il Brescia di domenica. Le Rondinelle comunque hanno vinto anche oggi, segno che la compagine di Cavasin è una seria candidata alla promozione.

Secondo tempo

Dopo 4 minuti di recupero finisce questa partita con la vittoria del Torino, che sale a quota 9 punti in classifica.

Al 39' altra occasione per il Toro, Diana ha la palla del 3-1 viene atterrato dal portiere, ma l'arbitro decide per fallo del granata.

Al 35' ultimo cambio per il Torino, entra Rubin per Ogbonna.

Colantuono manda a quel paese in modo plateale le telecamere di Sky. Caliente il mister!

Al 28' tocca a Vantaggiato prendere il posto di Bianchi, in non pefette condizioni fisiche dopo il mal di schiena della settimana.

Ci prova Diana al 18', fuori.

Al 13' esce Coppola per Bottone, primo cambio per il Torino.

Torino vicino al terzo gol con Di Michele al 12'.

Rischio ancora per il Toro all'8' con Ruopolo.

Bianchi non perdona e al 6' realizza il gol del vantaggio, quarto gol per lui in campionato.Il Toro ribalta così il risultato.

Nella ripresa non ci sono cambi ed il Toro sembra avere un altro passo, si fa vivo subito Gasba in area bergamasca.

Primo tempo

Finisce il primo tempo con l'Albinoleffe che ha messo in seria difficoltà i padroni di casa.

Brivido al 45' con Ruopolo che libera di tacco Cellini, che perde l'attimo giusto per tirare e Sereni para.

Un minuto di recupero.

Torino in crescita negli ultimi minuti, i granata riprendono in mano le redini del gioco, grazie soprattutto a Diana che sta spingendo molto sulla fadica.

Al 38' bella azione confezionata da Gasbarroni, il migliore tra i suoi, corretta in rete da Pratali, al suo secondo gol stagionale. Non male come bottino per un difensore, che l'anno scorso gli allenatori che si sono succeduti non l'hanno mai preso in considerazione.

Ottima la prova di Grossi che al 36' manda alto sulla traversa, ma provoca un altro brivido ai granata.

Al 31' si rivede il Toro in attacco con una bella azione propiziata da Gasbarroni, ma Diana arriva in ritardo e la palla si perde sul fondo. I tifosi sostengono la squadra, ma si sente qualche mugugno per il fatto che i granata non hanno il mordente per pareggiare.

Buona la prestazione di Cellini, giovane attaccante fiorentino, che era entrato in ottica Fiorentina e Torino, che poi non hanno concluso.

Al 17' Ruopolo mette in difficoltà Sereni con un tiro molto potente, al 19' nuovo intervento del portiere granata. Albinoleffe padrone del campo dopo il vantaggio.

Il Toro, dopo i primi dieci minuti giocati bene, stanno andando in crisi.

Dopo 14' minuti l'Albinoleffe va in vantaggio con Grossi. I granata protestano per un fuorigioco, che rivisto in tv pare non esserci.

E' cominciato il primo tempo all'Olimpico, il Torino è partito subito in attacco, ma finora i bergamaschi, che raddoppiano quasi sempre in difesa hanno fatto buona guardia. Saumel oggi ha fatto la sua ricomparsa in campo con la Primavera granata.


Tabellino

Marcatori: 14' Grossi (A), 38' Pratali (T) 


Torino (4-3-1-2): Sereni; Rivalta, Loria, Pratali, Ogbonna (Rubin); Loviso, Diana, Coppola (Bottone); Gasbarroni; Di Michele, Bianchi (Vantaggiato). A disp.: Calderoni, Zoboli, Rubin, Vailatti, Bottone, Arma, Vantaggiato. All. Colantuono.

Albinoleffe (4-4-2): Branduani; Garlini, Sala, Serafini, Piccinni; Grossi, Passoni (Cia), Previtali (Geroni), Foglio; Ruopolo, Cellini. A disp.: Offredi, Geroni, Perico, Cristiano, Cia, Hatemaj, Torri. All. Madonna.

Arbitro: Velotto di Grosseto

Ammoniti: Serafini, Garlini, Geroni (A)