Squadra senza qualità in mediana, così è difficile produrre gioco

18.02.2020 07:00 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Squadra senza qualità in mediana, così è difficile produrre gioco

Il calcio di Moreno Longo, si è già notevolmente capito, è molto più propositivo rispetto a quello espresso da Walter Mazzarri. Il problema sta negli uomini a disposizione: a parte il ridotto numero di elementi nel reparto, quello che manca a questa squadra è un minimo di qualità in mediana, che spesso e volentieri spegne le azioni sul nascere, soprattutto quando si tratta di ripartire in contropiede. Nella prima partita in cui i granata sono rimasti vivi fino alla fine senza crollare a livello psicologico, questa situazione si è potuta facilmente riscontrare in almeno una decina di giocate sbagliate che hanno vanificato in partenza l'impostazione del gioco, talvolta lanciando il contropiede degli avversari. In questo senso potrebbe venire in aiuto il rientro di Daniele Baselli, forse l'unico in grado di mettere in mostra piedi quantomeno sufficienti.