Pillole di Storia - Nel 1927 la vittoria nel derby che "costerà" lo scudetto

05.06.2021 06:00 di M. V.   vedi letture
Pillole di Storia - Nel 1927 la vittoria nel derby che "costerà" lo scudetto
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com

E' il 1927 ed il Torino si avvicina di corsa al suo primo scudetto, ma per proseguire nel cammino e mantenere il Bologna a meno tre e di fatto escludere i bianconeri dalla lotta per il titolo, occorrerà proprio vincere il derby. Sarà una partita dura e combattuta, a fine primo tempo andranno in vantaggio i cugini con Vojak, ma nella ripresa Balacics e Libonatti riusciranno a ribaltarla. Lo scudetto è ormai cosa fatta, ma poco dopo la fine del campionato scoppia quello che ancora oggi viene chiamato il "Caso Allemandi", con accuse di corruzione ai dirigenti del Torino e conseguente recovadel titolo di Campione D'Italia. 

TORINO-JUVENTUS 2-1 (0-1)
MARCATORI
: pt 44' Vojak I; st 10' Balacics, 29' Libonatti.
TORINO: Bosia, Martin III, Martin II, Colombari, Janni, Sperone, Carrera, Baloncieri, Libonatti, Rossetti II, Franzoni.
JUVENTUS: Combi, Rosetta, Allemandi, Barale II, Viola, Bigatto, Munerati, Vojak I, Pastore, Ferrero, Torriani.
ARBITRO: Gama A. di Milano.
NOTE: espulso Pastore al 37' st.