Per la prima volta il Toro avrà due nazionali fissi tra i portieri

05.09.2019 06:30 di M. V.   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Per la prima volta il Toro avrà due nazionali fissi tra i portieri

Il processo di crescita continua del Torino si vede anche da queste cose. Quanto volte, in passato, i granata hanno potuto fregiarsi della possibilità di godere in rosa di due portieri entrambi regolarmente convocati nelle rispettive nazionali? La risposta è mai, si tratta infatti della prima volta. Un evento importante, che vede Salvatore Sirigu rappresentare la magia azzurra (è il miglior portiere italiano al momento, almeno per quanto riguarda la media voto ed il rendimento, non per il tecnico azzurro Mancini), indossata ben ventidue volte in carriera (cinque volte da quando è al Toro) e Samir Ujkani quella del neonato Kosovo, di cui è l'attuale numero uno con ventidue presenze, senza dimenticare il passato con l'Albania, altre venti apparizioni in campo. Un record non indifferente e da non sottovalutare.