Longo e una scommessa mai vista: sette settimane per giocarsi il futuro

16.05.2020 19:00 di Federico Danesi   vedi letture
Longo e una scommessa mai vista: sette settimane per giocarsi il futuro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tredici partite in sette settimane. Vero è che i calciatori sono tutti professionisti e per questo debitamente (chi più, chi meno) pagati, arrivare in fondo sarà uina prova di sopravvivenza. Una delle discriminanti? Gli allenatori e in questo caso Moreno Longo. Su di lui da qualche settimana tira aria fosca e il silenzio del club di certo non aiuta, pensando invece che altri allenatori sono già stati confermati.

E allora mettiamola così: se Longo farà bene al Toro, indipendentemente dal piazzamento finale, avrà vinto lui. Si farà ricordare e amare ancora più di quello che è stato già fino ad oggi e soprattutto sarà un bel biglietto da visita per andare a cercare un altro ingaggio, come una referenza molto diretta. prima o poi tanto qualcuno in società spenderà anche due parole sul tecnico, che non sono necessariamente dovute ma certo aiuterebbero.