ESCLUSIVA - Paleari al Toro? Il Cittadella vuole solo soldi

La trattaiva per il secondo portiere è in stand by e riprenderà dopo la doppia sfida di Europa League. Ecco le condizioni dei veneti
20.07.2019 11:37 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA - Paleari al Toro? Il Cittadella vuole solo soldi

Non sarà prima della doppia sfida di Europa League contro il Debreceni, ma intanto l'interesse del Toro per Alberto Paleari come secondo di Salvatore Sirigu è ancora reale e concreto. Ricostruiamo la trattativa in base a tutte le informazioni che abbiamo raccolto a Cittadella: il Toro nelle scorse settimane si è fatto vivo con Stefano Marchetti, dg dei padovani, anche in virtù degli ottimi rapporti tra i due club.

Un contatto informativo al quale poi non ne sono seguito più altri perché al momento il portiere non è una priorità assoluta nella rosa di Walter Mazzarri almeno fino a quando Cucchietti e Zaccagno non verranno girati ancora una volta in prestito. La situazione però è chiara: Paleari parte soltanto per cash (2,5-3 milioni) e non per contropartite tecniche. Altrettanto chiaro però è che il Cittadella aspetta una chiamata da parte del Toro e non viceversa.

Ma da quelle parti sono anche cosci che se un club di Serie A mette gli occhi su uno di B e ci prova seriamente, è anche difficile resistere. Intanto Paleari è partito in ritiro con la squadra, ultima della B a muoversi perché arrivata sino alle finali promozione con il Verona. In una Stories su Instagram, per scherzare, ha messo un fermo immagine sull'autostrada: da una parte le indicazioni per Venezia, dall'altra quelle per Torino. Quale strada prenderà?