Che fine hanno fatto gli obiettivi estivi del mercato granata? Non tutti hanno avuto fortuna…

09.12.2020 06:00 di Redazione TG   vedi letture
Che fine hanno fatto gli obiettivi estivi del mercato granata? Non tutti hanno avuto fortuna…
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il mercato estivo del Toro non ha dato i frutti sperati, almeno secondo la maggior parte dei tifosi granata. La squadra non sembra adeguata ai dettami tecnici del mister, che ha dovuto fare di necessità virtù. La panchina di Giampaolo resta in bilico, ma è nell’occhio del ciclone anche il giovane Ds Vagnati.

Facciamo quindi un passo indietro: nell’estate 2020 quali giocatori sono stati trattati? Dove giocano adesso?

Partiamo dal sogno proibito Torreira, panchinaro di lusso in casa Atletico Madrid con un totale di 181 muniti giocati. L’altro Lucas, cioè Biglia, a 34 anni è leader del Karagumruk, massima serie turca. Il giovane play Fausto Vera è rimasto all'Argentinos, pure il fantasista Gaston Ramirez non ha lasciato la Samp, ma ha trovato poco spazio e probabilmente partirà a gennaio. Lasse Schone è fuori dai piani del Genoa, mentre Joao Mario gioca in Portogallo con lo Sporting Lisbona. In ascesa Brian Rodriguez, 20enne dei Los Angeles Galaxy, che potrebbe finire al Benfica nel mercato invernale. Krunic si sta ritagliando qualche spezzone nel Milan capolista, mentre il talentino Marchwinski è rimasto in Polonia, nel suo Lech.

Passando al reparto difensivo il giovane Malang Sarr vanta 4 presenze col Porto ed è in prestito dal Chelsea. Il gigante Andersen, ex Samp, ha messo insieme 5 presenze con il Fuhlam. Il terzino destro Varela è andato in prestito alla Dinamo Mosca lasciando Copenhagen. Il centrale Chancellor è rimasto a Brescia e soffre nella bassa classifica del campionato cadetto. Titolarissimo al Sassuolo il centrale Ferrari, poco spazio invece per il 31enne Ceppitelli in casa Cagliari. Il laterale Schelotto, ancora svincolato, è in trattativa con la Salernitana.

Tanti nomi sono stati accostati al Toro pure nel reparto avanzato: Facundo Ferreyra non ha disputato partite di campionato col Benfica, l'ariete Slimani fa panca al Leicester e a gennaio potrebbe andare al St Etienne secondo i media francesi, mentre Kalinic è diventato un giocatore del Verona sorprendente di Juric. Zero gol e cinque partite per Joshua King al Bournemouth. Non si è pentito Joao Pedro, che è rimasto a Cagliari nonostante la corte granata. Il brasiliano ha trovato la sintonia pure con Di Francesco ed è ancora capitano e leader dei sardi. Choupo-Moting fa il rincalzo nel Bayern Monaco. Amin Younes, ex Napoli, ha giocato 4 partite con l'Eintracht Francoforte. Roberto Inglese è rimasto al Parma, mentre il promettente Marcos Paulo è in crescita costante con il Fluminense ed è nel mirino dell'Inter.