Belotti torna al gol azzurro dopo più di un anno, doppietta più volte negata

05.09.2019 20:56 di M. V.   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Belotti torna al gol azzurro dopo più di un anno, doppietta più volte negata

Il Gallo non smette di far parlare di sé neppure con la maglia azzurra. La regolarità di reti a cui ci sta abituando si ripercuote anche in nazionale, con il gol che ha permesso all'Italia di pareggiare il risultato dando il via alla rimonta da tre punti, fondamentali nel girone in ottica qualificazione ai prossimi campionati europei. Ma la partita di Belotti non finisce certo qui, fortuna e sfortuna si sommano in una prestazione ricca di occasioni create, qualche imprecisione non da lui sotto porta ma pur sempre con la consapevolezza, per gli avversari, di avere di fronte un'autentica spina nel fianco. 

Ma ricapitoliamo la partita del numero nove di casa Toro: un gol, vero, ma il bottino sarebbe potuto essere stato più prezioso, visto che in due occasioni (il diagonale strozzato non è preciso, così come la rete divorata sul finire del primo tempo ad un metro dalla porta, sorpreso dal passaggio improvviso di Chiesa) non è riuscito ad insaccare. Ad impreziosire la gara del Gallo, la rete del 3-1 che solo un regolamento avverso poteva togliergli (girata in area sull'uomo e conclusione potente sul primo palo, che dopo aver centrato il montante colpisce il portiere in testa e si deposita in rete), e ben due gol annullati per fuorigioco, uno dei quali, quello del 4-1, assolutamente regolare ma vanificato dalla scelta del guardalinee di alzare la bandierina, negandogli una doppietta sacrosanta. Nel complesso, gara da vero numero nove.