Zima sotto esame: sostituire Bremer senza farlo rimpiangere

14.05.2022 14:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Zima e Chiesa
TUTTOmercatoWEB.com
Zima e Chiesa
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Compito impegnativo per David Zima quello che lo attende oggi sul terreno di gioco del Bentegodi: sostituire Gleison Bremer al centro della difesa del Torino. Il brasiliano è indisponibile a causa di un problema alla caviglia, che come ha detto ieri mister Juric in conferenza stampa alla vigilia della gara con il Verona: “nelle ultime tre-quattro settimane ha lavorato sentendo dolore”, e non ci sarà neanche Buongiorno, di solito designato a fare le veci di Gleison quando non c’è, poiché pure Alessandro è out per la lesione di primo grado al gemello sinistro per cui tocca appunto al classe 2000 Zima. Un bell’esame per il calciatore ceco che di solito contende il posto a Djidji e a Izzo sul centro-destra della difesa granata non solo tecnico sul giocare d’anticipo, leggere le situazioni di gioco e impostare dalle retrovie, ma  anche caratteriale del non patire la pressione a dover sostituire uno dei difensori centrali più forti d’Europa.