Toro-Lazio, le pagelle dei granata per Tmw

01.07.2020 06:08 di Redazione TG   Vedi letture
© foto di Nicolò Campo
Toro-Lazio, le pagelle dei granata per Tmw

TORINO

Sirigu 6.5 - L'ultimo ad arrendersi. Salva il salvabile, sfortunato in occasione della seconda rete dove trova una deviazione malandrina.
Lyanco 6 - Gioca al posto di Izzo e non lo fa rimpiangere. Concede poco ai biancocelesti.
Nkoulou 6 - Parte bene riuscendo a procurarsi il rigore ed è protagonista di alcune buone chiusure. Non riesce a fermare Immobile il cui diagonale nella ripresa costa il pari
Bremer 6 - Pochi errori per il brasiliano che riesce ad arginare Caicedo, senza colpe specifiche sulle reti. (Dall'80' Djidji sv).
De Silvestri 5.5 - Poca precisione in fase d'appoggio, così come nei ripiegamenti. (Dal 59' Ansaldi 5 - Entra per dare maggior spinta, viene infilato da Lukaku nell'azione che porta all'1-2).
Lukic 5.5 - Poche idee in fase di costruzione e centrocampo in mano ai biancocelesti. (Dall'80' Millico sv).
Rincon 5.5 - Tanta generosità ma Luis Alberto in più di un'occasione riesce a spuntarla mandando in porta i compagni di squadra.
Meité 6 - Il migliore del centrocampo, tra palloni rubati e suggerimenti ai compagni di squadra.
Ola Aina 5.5 - Tanta corsa e un dispendio di energie che di questi tempi è amplificato. Perde un pallone pericoloso innescando l'offensiva laziale. (Dal 70' Edera sv - Entra e pochi minuti dopo la Lazio ribalta la partita. Non trova sufficiente suppoorto dai compagni di squadra per ribaltare la partita).
Verdi 5 - Si rivede da titolare per la prima volta dalla ripresa del campionato, ma fatica a illuminare la scena nonostante una discreta partenza. (Dal 59' Berenguer 5 - Nessun contributo offensivo alla causa. Anzi, la mezz'ora finale è un controllo completo della Lazio).
Belotti 6 - Rigore eseguito perfettamente e terza gara consecutiva a segno. Si porta il peso dell'attacco sulle spalle e sforna la solita prova generosa, a volte predicando nel deserto offensivo granata.