Toro, la scadenza è vicina

16.05.2011 17:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.srweb.eu
Toro, la scadenza è vicina
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Photo Agency

Ci sentiamo un po' come lo Yogurt nel bancone frigo del supermercato, con la data di scadenza ben in vista ... uno Yogurt granata evidentemente, con la prima scadenza a venerdì.

Empoli - Torino.

Siamo alle solite, dopo aver buttato via un'infinità di punti durante tutto il campionato, ci si ritrova con l'acqua alla gola, obbligati a vincerle tutte di qui alla fine eventuali Play-off compresi, per poter centrare l'unico obiettivo possibile per la sopravvivenza, cioè la promozione.

... Senza dimenticarci che la società è in vendita, con il Grande Capo che stufo di essere maltrattato ( e non entriamo nel merito ), ha deciso di passare la mano a chi non si sa però.
I bene informati e non immaginate nemmeno quanti siano, dicono che il Toro è già venduto ... in settimana abbiamo registrato una cordata, un impreditore che vuole rimanere anonimo e di nuovo la multinazionale delle bibite che ti fanno volare ... quando si dice la fantasia al potere!

Fatto sta che anche la prima data di scadenza se superata, ne porrà immediatamente una nuova davanti ancora più difficile da superare cioè il Padova.
Una squadra che aveva il capocannoniere Succi e che fattosi male lui si è andata a prendere quell'Ardemagni che comunque un po' di differenza la fa.

Bisogna anche fare i conti con il Livorno che ha suonato il Toro all'andata ed al ritorno e che a parità di punti lascierebbe al palo i granata e poi una volta superati tutti questi scogli bisognerà giocarsela con il Novara ... la prima in casa da vincere assolutamente per avere a disposizione anche il pareggio nel ritorno.
Poi eventualmente con le stesse modalità bisognerà affrontare o il Varese o la Reggina ... mica pizza e fichi.

Mentre scriviamo vediamo apparire sul nostro desk l'immagine di Tom Cruise in Mission impossible, perchè in effetti dopo aver visto questa squadra tutto l'anno ci rendiamo conto che le possibilità del Toro di approdare alla serie A, in questo momento non superano il 5%.
Se si vince ad Empoli si arriverebbe al 20 % e se si centrano i Play forse la percentuale potrebbe crescere fino al 35%.

... Senza dimenticarci che a quel punto magari avremmo già una nuova proprietà, stando ai ben informati.

Scherzi a parte, la data di scadenza è talmente vicina che non merita nemmeno più stare qui a fare tanti calcoli fra percentuali, possibilità ed incroci, una cosa è sicura, noi come tutti quanti i tifosi granata ... siamo alla frutta.
In tanti ci stanno dicendo che forse è meglio non prolungare nemmeno quest'agonia e farla finita subito, anche se pensiamo che sotto sotto una speranziella la coltiviamo tutti, sta di fatto che oggi il futuro appare nebuloso esattamente come qualche anno fa quando il Cimmi "capottò".

Partite difficili, futuro incerto, squadra da rifare, proprietà da inventare, ci mancava solo la Samp che arriva con un posto già prenotato per la A ... insomma una gioia.

Venerdì non è lontano e sapremo se ci toglieranno dal banco frigo e poi vedremo cosa succede.

 


GMC