Torino, una settimana per l’equilibrio. Falque sempre più in partenza

27.01.2020 08:30 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Fonte: G. Longari per Tmw
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Torino, una settimana per l’equilibrio. Falque sempre più in partenza

Una sconfitta storica che fa ripiombare il Torino nell’oblio più totale. Ancora una volta la solidità mentale della squadra di Mazzarri si è frantumata sotto i colpi dell’avversario nel momento in cui avrebbe dovuto fornire una risposta concreta sul rettangolo verde, ed il parziale subito contro l’Atalanta consegna la giornata di sabato alle pagine più nere della gloriosa storia granata. Una caduta che per quanto rovinosa non ha scalfito la fiducia nutrita da Cairo nei confronti di Mazzarri, ma che sarà foriera di qualche cambiamento sostanziale nell’ultima settimana di mercato, in cui i piemontesi saranno chiamati alla sfida di coppa Italia contro il Milan. Tra i sicuri partenti spicca il profilo di Iago Falque, nemmeno convocato per il ritiro in vista del match infrasettimanale e protagonista di una trattativa con la Spal che lo vuole fortemente. Un addio al quale in casa Torino si punta a far seguire qualche volto nuovo, alla ricerca di freschezza per ridare vita e stabilità ad una stagione travagliata molto più di quanto sarebbe stato lecito attendersi.