Torino, Longo studia i cambiamenti

26.02.2020 08:31 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
Fonte: G. Longari per Tmw
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Torino, Longo studia i cambiamenti

Un Torino diverso è l’obiettivo al quale Longo sta lavorando in queste due settimane di sosta forzata. La differenza sostanziale con il passato targato Mazzarri riguarderà principalmente il reparto avanzato, poiché l’idea è quella di affiancare al Gallo Belotti sempre un compagno di reparto, che si tratti di Zaza, Verdi o del giovane Edera. Una dinamica tattica da oliare ed alla quale Longo sta lavorando per rendere più efficace il proprio reparto offensivo. Un altro potenziale cambiamento potrebbe fare riferimento alla fase arretrata, con la possibilità che si passi a una linea a quattro in luogo della difesa a tre che ha caratterizzato sino ad ora i granata da inizio stagione. Peraltro, il prossimo turno contro il Napoli vedrà come grande assente tra gli avversari Dries Mertens a causa dell’infortunio patito nel match contro il Barcellona. Insomma un’occasione che il Torino ha bisogno di sfruttare per tornare a fare punti e scacciare i fantasmi che hanno risucchiato i granata in questa fase tanto delicata della stagione.