Torino, la Cittadella granata può valere settanta milioni

12.01.2011 18:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Torino, la Cittadella granata può valere settanta milioni
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Al momento è un cosiddetto pour parler, ma La Stampa ha quantificato in settanta milioni il valore che può avere la Cittadella granata, compresa dell'Olimpico, Filadelfia e Combi. Oltre a creare una vera e propria zona sportiva, dove far allenare la prima squadra, tutte le giovanili e giocarci nel fine settimana, l'area può essere sviluppata anche a livello commerciale, con hotel, punti di ritrovo, ristoranti, negozi di merchandising e quant'altro. Cairo sta entrando nell'ottica di prendere lui in mano questo business, perchè a questo punto il Torino diventerebbe più appetibile anche sul mercato, qualora arrivasse l'imprenditore importante disposto a metterci faccia a tanti quattrini per riportare il Toro in alto. Non per niente la cordata gestita dalla Alessandro Proto Consulting sta facendo pressing proprio perchè interessata, oltre che alla squadra, anche al business immobiliare. Ma Cairo latita e ci pensa su: se fosse lui a costruire la Cittadella qualora decidesse di cedere potrebbe chiedere una cifra molto alta rispetto a quanto può valere il Toro attuale, senza immobili e con una squadra che ha come unici e veri capitali Ogbonna e Bianchi.