Torino, il modulo anti Sassuolo vuole profondità

07.05.2010 16:09 di Giulia Borletto   vedi letture
Torino, il modulo anti Sassuolo vuole profondità
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Non vuole lascaire niente al caso Colantuono. E' troppo importante la sfida di domani contro il Sassuolo per non averla programmata nei minimi particolari. Ci sono 4 punti tra le due squadre e una sconfitta potrebbe voler dare una sterzata in negativo alla stagione ormai arrivata ai titoli di coda. Non ci sono certezze sul modulo che presenterà domani, si balla, come dice  tra 4-4-2 e 4-3­-1-2: sicuramente i muscoli di Antonelli pretendono estrema cautela per evitare ricadute e probabilmente pure per questo si stanno vagliando soluzioni alterna­tive. Come il rombo.

Anche ieri il messaggio di Colantuono sul campo era molto chiaro: concentrazio­ne alta, tutti sul pezzo, nes­suno può permettersi di ti­rare il fiato o rilassarsi. Du­rante il test “contro” le sago­me, l’allenatore si è fatto sentire, con continui incita­menti e indicazioni: e se mercoledì si era concentra­to specialmente sui movi­menti difensivi, stavolta ha lavorato con estrema inten­sità sulla trama offensiva. " Voglio profondità, ragaz­zi", ha più volte ripetuto Colantuono che ha pure in­sistito sugli scambi di pri­ma in velocità.