Torino, allenamento sotto l'acquazzone

13.07.2011 16:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Torino, allenamento sotto l'acquazzone
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Con circa venti minuti di ritardo sono state aperte le porte alla Sisport anche questa mattina per l'allenamento quotidiano del Torino. Non c'era tantissima folla, circa una cinquantina di persone, che hanno però voluto ancora una volta seguire la squadra granata agli ordini di Ventura. Non sono mancati alcuni striscioni inneggianti a Bianchi, il quale è rimasto sempre in testa al gruppo dando un segnale di continuità e di guida in campo per i compagni, soprattutto i più giovani. I portieri hanno svolto un training a parte con il loro preparatore. Il resto della squadra, dopo qualche giro di riscaldamento, ha cominciato a lavorare con il pallone. Ma all'improvviso un forte temporale ha investito Torino e così la squadra è stata costretta a continuare la preparazione in palestra. Il clima in campo è parso cordiale e questo è buon segno per cominciare da subito con il piede giusto dal punto di vista mentale. Ventura è un tipo loquace e saprà indubbiamente dare un segnale comunicativo molto efficace ed importante.

 

Ringraziamo per il report Anna Fanciotto