Si chiude il caso Jansson: il Leeds ha saldato il riscatto, come da accordi

 di Alex Bembi  articolo letto 2254 volte
© foto di Federico De Luca
Si chiude il caso Jansson: il Leeds ha saldato il riscatto, come da accordi

Sembrava una trattativa felicemente conclusa già qualche mese fa, quando Pontus Jansson aveva raggiunto le 20 presenze con il suo nuovo club, il Leeds, necessarie a far scattare la clausola di obbligo d'acquisto. Poco più di 4 milioni di euro che sarebbero dovuti finire nelle casse del Toro, ma che hanno tardato ad arrivare tanto da indurre la società sabauda a ricorrere alle vie legali, appellandosi al Tribunale FIFA competente sui trasferimenti dei giocatori. Il Leed sosteneva di poter saldare tutto entro l'estate, ma la mossa granata ha indotto il club albionico a saldare immediatamente i conti: bonifico effettuato e pratica archiviata per cessazione della materia del contendere. Jansson ora è definitivamente un giocatore del Leeds.