Serie B, la crisi infinita

08.02.2010 10:49 di Giulia Borletto   vedi letture
Fonte: TuttoB.com
Serie B, la crisi infinita
TUTTOmercatoWEB.com
La serie B rischia un vero tracollo. Il 70% dei club del campionato non hanno pagato le ultime tre mensilità ai propri tesserati. Anche le squadre che viaggiano ad alta velocità in classifica hanno ritardi notevoli con gli stipendi. Situazioni particolari a Cesena, Gallipoli e soprattutto ad Ancona , la squadra marchigiana nonostante tutto è tra le rivelazioni del torneo. L'Ancona, per questo motivo, rischia seriamente dei punti di penalizzazione. Paradossalmente, una delle società con meno ritardi, è la cenerentola Salernitana. Un discorso che non vale per la capolista Sassuolo . La società di Squinzi e del Presidente Carlo Rossi è la classica eccezione che va contro la regola. Ogni mese stipendi pagati ai calciatori senza neanche avere un giorno di ritardo. Capolista, non per caso.