Serie A, a breve l'assemblea sul maxi-spezzatino: tanti i contrari

07.06.2021 09:52 di Claudio Colla   vedi letture
Serie A, a breve l'assemblea sul maxi-spezzatino: tanti i contrari
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Decisamente allusivo rispetto al supposto appoggio di alcune delle grandi di Serie A, Enrico Preziosi, patròn del Genoa, è il volto finora, tra gli interessati, a essersi pronunciato con maggior chiarezza contro il progetto, portato avanti da DAZN, relativo allo spezzettamento totale di ciascuno dei turni di Serie A:dieci gare in dieci momenti diversi. Idea che non può non far storcere il naso ai più, tra tifosi e calciofili, anche non necessariamente nostalgici del calcio da seguire alla radio, in totale simultanea.

A tal proposito, è in programma un meeting, con inizio previsto alle 11.30 di oggi, tra 19 su 20 dei club della massima serie (con la Salernitana ancora formalmente non invitata, in attesa che il nuovo organigramma dei granata campani sia varato, e che il conflitto di interessi che coinvolge il club sia risolto). Questo, come riporta TMW, l'ordine del giorno:

1. Verifica poteri.
2. Comunicazioni Presidente
3. Comunicazioni AD.
4. “Paracadute retrocesse” della stagione sportiva 2020/2021.
5. Invito a presentare offerte diritti audiovisivi Coppa Italia e Supercoppa pacchetti esclusivi per il territorio italiano, per il triennio 2021/2024.
6. Offerta al mercato diritti audiovisivi del campionato di Serie A pacchetti non esclusivi per il territorio italiano, per il triennio 2021/2024.
7. Nuovi slot gare del campionato Serie A 2021/2022.
8. Destinazione Fondo Multe per il finanziamento di iniziative sociali.
9. Accordo di sponsorizzazione del campionato Serie A, delle competizioni Primavera e della eSerie A per il triennio 2021/2024.
10. Nomina di un rappresentante della Lega nel consiglio direttivo del settore giovanile scolastico, nel consiglio direttivo del settore tecnico, nella divisione calcio femminile Serie A.
11. Nomina di due membri dell’Organismo di Vigilanza.
12. Elezione di un componente supplente del Collegio dei Revisori.
13. Elezione di un Consigliere di Lega indipendente.
14. Varie ed eventuali.