Senza Var ci sarebbe un'altra classifica e il Torino avrebbe un posto in Europa

A confronto la classifica reale e quella ipotetica non tenendo conto delle decisioni cambiate con l’utilizzo della tecnologia.
16.05.2019 14:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Calciomercato.it
Walter Mazzarri
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Walter Mazzarri

Se non ci fosse il Var, stando alla rubrica ideata da Calciomercato.it, il Torino non avrebbe molti più punti degli attuali 60 poiché ne avrebbe solo tre in più, ma cambierebbe e non poco la sua pozione in classifica. Infatti, sarebbe terzo a pari punti con l’Inter e avanti di un punto sull’Atalanta, di quattro sul Milan, di sei sulla Lazio e di ben otto sulla Roma. La squadra di Mazzarri a due giornate dalla fine del campionato starebbe lottando per mantenersi ancorata al terzo posto e quindi andare in Champions e non cercare di arrivare in Europa League inseguendo le altre concorrenti.

CLASSIFICA SENZA VAR: Juventus punti 91, Napoli 74, Torino 63, Inter 63, Atalanta 62, Milan 59, Lazio 57, Roma 55, Sampdoria 48, Sassuolo 46, Cagliari 44, Spal 44, Fiorentina 40, Empoli 40, Parma 38, Bologna 38, Udinese 37, Genoa 36, Frosinone 27, Chievo 18.

CLASSIFICA REALE: Juventus punti 89, Napoli 76, Inter 66, Atalanta 65, Milan 62, Roma 62, Torino 60, Lazio 58, Sampdoria 49, Sassuolo 42, Spal 42, Fiorentina 40, Bologna 40, Cagliari 40, Parma 38, Udinese 37, Genoa 36, Empoli 35, Frosinone 24, Chievo 15.