Roberto Mancini: "Il VAR risolve più problemi di quanti ne crei. Positiva la lotta serrata per i posti Europa"

09.04.2019 09:42 di Claudio Colla   vedi letture
Roberto Mancini: "Il VAR risolve più problemi di quanti ne crei. Positiva la lotta serrata per i posti Europa"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da TMW a margine dell'evento "Radio Italia con la Nazionale", il CT Roberto Mancini ha parlato ad ampio raggio, delle prospettive azzurre e non solo: "I falli di mano? Dal prossimo anno questo problema non ci sarà più, tutti i falli di mano saranno rigore. Nell'ultima domenica c'è stato questo problema, ma il VAR ha risolto più problemi di quelli che ha creato. Zaniolo? Farà le sue scelte, è abbastanza grande per farlo. Bisogna avere rispetto di chi ti da fiducia quando sei un ragazzino, io spero solo che continui a migliorare. Noi avremo le nostre due partite di giugno, ma i 4-5 che potranno giocare con l'Under-21 andranno a dare una mano a Di Biagio, per vincere l'Europeo. Vialli? Se Gianluca sarà con noi, sarò felice. Se sarà presidente della Samp, sarò ugualmente felice. Non ho propria idea di cosa accadrà. Non credo che il fatto che la lotta per l'Europa sia così aperta sia un problema per noi. Anzi, penso sia una cosa bella che ci siano tante squadre in lotta per obiettivi importanti. Tutto sembra poter restare aperto fino alla fine. La nostra è una squadra che ha iniziato da poco e deve migliorare molto, quando arriveremo a certi livelli dovremo rispondere al meglio. Servirà crescere tanto, la strada è quella giusta, dobbiamo continuare così. Kean? In Nazionale c'è già. Quando ha debuttato, ha rischiato di fare gol, poi ha segnato nelle successive due partite. Non gli va messa troppa pressione, non può essere lui a risolvere tutti i problemi: ma se continuerà a migliorare e stare in Nazionale, come credo, andremo avanti così. Cosa accadrà alla Juve non mi riguarda".