Plastino: "Toro-Wolves utile per capire le differenze con la Premier"

Il noto giornalista si dice curioso di scoprire come andrà tra due squadre simili. Ma la differenza di bilanci è già nettissima
11.08.2019 16:47 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Radio Sportiva
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Plastino: "Toro-Wolves utile per capire le differenze con la Premier"

Michele Plastino, noto giornalista o opinionista, a Radio Sportiva si è detto curioso di assistere da spettatore all'ultimo turno dei Preliminari di Europa League che vedrà coinvolto il Toro: "Torino-Wolverhampton è una cartina tornasole. Sono entrambe squadre medie, anzi medio-alte, e in quella partita capiremo la differenza, se c'è, tra Serie A e Premier League".

In realtà una differenza c'è ed è anche profonda. Per il suo mercato i Wolves, di proprietà cinese e alla seconda stagione in Premier League dopo essere tornati nell'estate 2018, hanno speso quasi 100 milioni di euro nel mercato compresi i 28 per Patrick Cutrone. E di soli diritti televisivi alla fine della stagione 2018/2019 come settima forza della Premier (stesso piazzamento del Toro) ha incassato 127 milioni di sterline (135,5 milioni di euro). Quindi sulla carta difficile fare paragoni anche se poi l'unico a parlare è il campo.