Petrachi: "L'ho voluto fortemente Salgado, non deluderà"

20.01.2010 15:00 di Giulia Borletto   vedi letture
Petrachi: "L'ho voluto fortemente Salgado, non deluderà"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Gianluca Petrachi
E' decisamente soddisfatto del nuovo acquisto del Torino il ds Petrachi. Lo presenta come un giocatore fortemente voluto da lui particolarmente e sul quale punta molto. "Lo seguivo già quando ero a Pisa. Volevo affiancarlo a Castillo, ma ci spararono una cifra assurda per il Pisa di allora e l'affare saltò. Ora è tutta un'altra cosa". Petrachi sa bene che il salto di categoria non può che motivare il ventottenne cileno, proprio perché nel mondo del calcio le motivazioni importanti sono tutto. "Gli ho voluto dare un nuova chance perché a Foggia ha fatto molto bene. Questo potrebbe essere l'ultimo treno che passa per lui e deve salirci senza pensieri e titubanze. Spero possa mantenere le promesse, ma non voglio mettergli strane pressioni addosso: sono sicuro che non mi pentirò dell'operazione". Salgado è del Torino al 50% e a giugno se ne parlerà di nuovo. Quindi il parco attaccanti è a posto così? "Fino all'ultimo giorno non si sa. Arma è stato confermato e anche lui avrà la possibilità di mettersi bene in mostra. Non si giudica un giocatore per una partita andata male. E' una buona alternativa a Bianchi e non dobbiamo sottovalutarlo".