Perchè la Juve ha deciso di giocare cinque gare di sabato pomeriggio fino a Natale

10.09.2019 17:32 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Perchè la Juve ha deciso di giocare cinque gare di sabato pomeriggio fino a Natale

Il prodotto calcio è assai appetibile nel mondo e gli introiti dati dai diritti televisivi sono una manna per le società. Questo è il motivo per cui la Juventus giocherà cinque partite il sabato pomeriggio alle 15, soprattutto per compiacere il mercato asiatico che potrà vedere le partite dei bianconeri alle 21 ora locale, per esempio in Cina.

Le cinque partite saranno contro Fiorentina, SPAL, Lecce, Atalanta e Udinese. La scelta è piaciuta soprattutto alla Lega Calcio, che può vendere un prodotto più appetibile anche all'estero, come ha pubblicato La Gazzetta dello Sport.

Chissà come prenderanno tale scelta gli altri club, soprattutto quelli che non giocheranno in tale orario di sabato e dunque mancheranno di quella visibilità tanto cara ai paesi asiatici. Ad esempio il derby contro il Torino si disputerà sabato 2 novembre alle 20,45, al Grande Torino, con diretta su Dazn. Probabilmente nella nostra serie A non tutte le squadre sono trattate allo stesso modo, soprattutto quando si parla di questioni economiche.