Per Acerbi Immobile è da Pallone d'Oro e sulla Bosnia: "Non sarà una partita semplice"

13.11.2019 14:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ansa
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Per Acerbi Immobile è da Pallone d'Oro e sulla Bosnia: "Non sarà una partita semplice"

"La Lazio sta dimostrando di meritare il terzo posto e Immobile se va avanti così è da Pallone d'oro", l'ha detto Francesco Acerbi parlando oggi dal ritiro di Coverciano, nella conferenza stampa odierna, come giocatore della Nazionale italiana.

Tornando a commentare il grande score sotto rete del compagno di squadra, capocannoniere del campionato con 14 gol, Acerbi ha aggiunto: "Ciro è un amico ed un grande attaccante, bisogna preservarlo e sperare che prosegui così, merita tante soddisfazioni, se continua a segnare così tanto è da Pallone d'oro".

Parlando della prossima partita dell'Italia contro la Bosnia, Acerbi ha rimarcato: "Per me sarà un derby visto che al di là delle scelte che farà Mancini troveremo dall'altra parte Dzeko, che è uno dei migliori attaccanti che ci siano in circolazione, ha grandi qualità tecniche e fisiche e le dimostra ogni volta, anche all'andata tenne in apprensione da solo la nostra Nazionale. Ma non dimentico che nella Bosnia giocano anche altri calciatori forti, vedi Pjanic e non solo. Insomma, non sarà una partita semplice ma noi vogliamo evitare figuracce e soprattutto continuare a vincere".