Pala: "Belotti? Gioca col cuore, uno da Toro"

26.09.2016 19:58 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Fonte: TMW
Pala: "Belotti? Gioca col cuore, uno da Toro"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Alessio Pala, ex responsabile del settore giovanile dell'Albinoleffe, oggi allenatore della Folgore Caratese, è stato uno dei primi allenatori del Gallo Belotti, il bomber del momento, cinque gol e due assist in quattro match.

"Belotti fino agli Allievi Nazionali era in discussione, giocava molto poco perché era in ritardo nella sua formazione. Quando sono arrivato a fare il responsabile del settore giovanile ho intravisto le sue qualità e ho scelto di dargli fiducia. Una volta diventato tecnico, l'ho fatto esordire poi in prima squadra poco più che maggiorenne e da lì il suo percorso ha avuto una progressiva crescita", ha raccontato Pala riguardo agli inizi del bomber granata.

Proseguendo, Pala ha ammesso che non si aspettava questa esplosione del giovane attaccante: "Si vedeva che era bravo, ma non credevo che potesse riuscire ad affermarsi così in Serie A. A Torino ha trovato il suo posto nel mondo, ma d'altronde lui è uno che gioca col cuore. Uno da granata, appunto, o da Atalanta".

E' chiaro che, giocando bene e segnando così tanto c'è il rischio che una big lo tenti: "Se uno va in gol con questa continuità in Serie A, non si può non pensare a un trasferimento futuro in una squadra ancor più forte del Torino".

Ma c'è anche la Nazionale, dove il posto fisso sembra ormai una cosa concreta: "Viste la sua giovane età e le sue qualità, Belotti può essere importante anche in ottica Nazionale. La presenza in panchina di un suo grande estimatore come Ventura lo aiuterà sicuramente a raggiungere quest'obiettivo".