Ola Aina, ennesima prova negativa: che succede al nigeriano?

19.01.2020 11:45 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ola Aina, ennesima prova negativa: che succede al nigeriano?

Contro l'Atalanta mancherà Rincon e in qualche modo ce ne accorgeremo, perché nel marasma della mediana granata lui è sempre una certezza. Ma mancherà anche Ola Aina e non se ne accorgerà invece nessuno. Perché l'involuzione dell'esterno nigeriano è sotto gli occhi di tutti e dura da tempo. Ancora giovane, certo,ma a 23 anni uno dovrebbe cominciare pure a maturare. Invece pare che il nigeriano dopo il riscatto da parte del Toro invece di caricarsi si sia ammosciato, per motivi che nessuno conosce. A Reggio Emilia l'ennesima dimostrazione: Berardi ha fatto quello che voleva quando voleva, senza fargli mai vedere palla. E allora a giugno, nonostante un contratto decisamente lungo, ci sarà di che riflettere.