Ogbonna: "A Marassi senza timori"

18.09.2012 17:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Ogbonna: "A Marassi senza timori"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Per l'Angelino granata non fa differenza chi è il prossimo avversario, ormai è abituato a stare sotto i riflettori e dopo gli Europei, ha acquisito anche quella maturità che lo rende imperturbabile al cospetto di chiunque. Per Ventura la partita contro l'Inter è stata un'esperienza, ora arriva la Sampdoria, che è una neopromossa di prestigio, come il Torino, una squadra più abbordabile, ma che potrebbe essere più pericolosa dei nerazzurri in quanto ha vinto tre gare su tre e sarebbe a punteggio pieno senza il meno uno in classifica (come i granata). Tra l'altro si sente leggermente nell'aria un lontano profumo di derby, perchè sulla panchina doriana siede un ex come Ciro Ferrara (che però ha il cuore partenopeo). Senza contare che lo spauracchio si chiama Maxi Lopez, a lungo inseguito da Cairo, che poteva diventare compagno di Ogbonna, mentre domenica se lo troverà di fronte come avversario diretto. "Dovremo andare a Marassi senza alcun timore, buttando definitivamente alle spalle qualche ansia che contro l'Inter può averci creato difficoltà", ha detto il nazionale al Tuttosport. "E' necessario un ulteriore salto di qualità: dobbiamo metterci in testa di andare a fare la nostra partita su qualunque campo. Il Torino non è inferiore a nessuna squadra, di questo dobbiamo essere assolutamente consapevoli", ha aggiunto con decisione l'oggetto del desiderio di molte squadre.