Novellino: " Raggiungeremo il nostro obiettivo"

17.03.2009 14:48 di redazione TG   vedi letture
Fonte: www.torinofc.it

di Paolo d'Abramo

Prima della sessione di allenamento d'inizio settimana, il tecnico Novellino ha incontrato i media e ha detto: "Sono sereno perchè convinto che, al di là delle difficoltà che abbiamo, usciremo da questa situazione. Abbiamo giocato in modo abbastanza buono nel primo tempo, ma dovrò occuparmi del calo mentale nella ripresa, che non mi è piaciuto, e parlarne con i ragazzi".
"Bianchi - ha proseguito il mister - ci darà una grande mano, e devo solo ringraziarlo perchè domenica ha giocato bene pur con problemi fisici. Se avrà continuità fisica anche nel lavoro settimanale ci darà quei gol per la salvezza".

"Perchè sono sicuro che il Toro si salverà, lottando fino alla fine, le nostre qualità ci porteranno a raggiungere il nostro traguardo. E' giusto che sia l'allenatore a prendersi tutte le critiche, il responsabile della squadra sono io ed i giocatori devono rimanere sereni perchè ci faranno uscire loro da questo momento".

Questa è la comunicazione istituzionale, l'aspetto formale della verità nelle parole dette e scritte. Il mister s'accolla il peso dei pensieri e delle scelte, predica fiducia, cerca d'isolare dalle critiche l'ambiente-squadra.

Novellino afferma che l'allenatore deve ora prendersi tutte le critiche mentre i giocatori si caricheranno d'ogni merito traghettando il Toro fuori dai bassifondi di graduatoria. Il compito è titanico e WAN lo sa, ci prova comunque sapendo che, in linea di massima, i giocatori fanno sul campo quello che gli dice l'allenatore, possono farlo più o meno bene anche (o soprattutto) in rapporto al loro stato di salute fisica e di tranquillità, certi che il mister sarà sempre e comunque al loro fianco, nella buona e nella cattiva sorte.