Novara, Sensibile: "Salvezza prima possibile"

09.09.2010 16:44 di Raffaella Bon   vedi letture

Il Novara sta vivendo un sogno in queste prime settimane di campionato. La squadra, neopromossa, guida la classifica con un'altra sorpresa, il Modena, e sembra intenzionata a far di tutto perché questo sogno diventi realtà. I microfoni di Tuttomercatoweb hanno così raggiunto il direttore sportivo del club piemontese, Pasquale Sensibile, per capire quali sono le sensazioni della capolista.

Si aspettava un Novara al primo posto a questo punto?
"Primo in classifica no, ma sicuramente questa situazione è rassicurante perché vuol dire che si è lavorato bene. Non si devono comunque fare sogni, anche perché mancano 39 partite. La situazione non è relistica".

Quindi per ora nessun sogno?
"Il sogno si lascia fuori dal cancello di Novarello, quando si entra si deve pensare solo che siamo alla quarta giornata e nient'altro. I sogni si lasciano ai tifosi e alla stampa che ci sta dedicando grande spazio, ma qua nessuno si acorge di quello che sta succedendo e si lavora pensando alla salvezza".

Vede analogie con il Cesena dello scorso anno?
"Non so perché conosco troppo poco la storia del Cesena lo scorso anno. Posso solo dire che noi, come loro, non siamo partiti tra le squadra favorite e che anche loro hanno sempre parlato di salvezza".

Quindi qual è il vostro obiettivo?
"La salvezza prima possibile, anche a costo di sembrare falsi modesti ed antipatici".