Non solo Longo: altri cuori granata lasceranno il Toro

04.08.2020 10:45 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
© foto di Image Sport
Non solo Longo: altri cuori granata lasceranno il Toro

Sarà un'estate di rivoluzione quella che si appresta a vivere il Torino. E, soprattutto, di una sorta di "degranatizzazione": il processo è cominciato con l'approdo di Davide Vagnati come nuovo direttore sportivo, con Massimo Bava retrocesso nuovamente al settore giovanile e ancora in procinto di fare le sue valutazioni con un eventuale addio che non si può escludere. Ma non solo, Moreno Longo ha già annunciato che quella di Bologna è stata la sua ultima partita: da giocatore ad allenatore, dal vivaio alla prima squadra, era il figlio del Filadelfia per eccellenza. Nel suo staff c'era anche Antonino Asta, altro cuore granata doc, che inevitabilmente saluterà il Toro. E la rivoluzione sta toccando anche la scuola calcio: è fresca la notizia dell'addio di Matteo Bosio e Davide Cravero. Quindici anni insieme ai piccoli torelli, ora le strade si dividono: "Questo non è un addio ma un #arrivederci, perché si sa, al cuor non si comanda e non si dirà mai addio alla fede granata" hanno scritto in coro sui social. Intanto, però, è un Toro sempre meno granata.