Nicola al Torino: una scelta che va oltre l'emergenza

19.01.2021 13:15 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Stampa
Davide Nicola
TUTTOmercatoWEB.com
Davide Nicola
© foto di Federico De Luca

L’arrivo di Davide Nicola sulla panchina del Torino in sostituzione di Marco Giampaolo è oggetto de “il punto” odierno sul quotidiano La Stampa fatto dal giornalista Giglielmo Buccheri. “Un motivatore – si legge-, non ci sono dubbi. Un tecnico che sappia tracciare un suo confine, la sfida. Davide Nicola è una scelta dettata dalla necessità, ma non solo: se è a lui che si è rivolto un Toro ferito è perché in lui vuole vedere qualcosa che vada oltre la missione, tutt'altro che scontata, della salvezza”. E ancora: “da questa mattina, avrà in mente soltanto il suo progetto: resettare le paure, riaccendere la luce e spiegare calcio. Nicola lo sa fare, ne è convinto. E passare soltanto per un semplice allenatore che dà la scossa (è riuscito a far restare in serie A Crotone, Udinese e Genoa, ndr), un po', gli comincia a dare fastidio. Al Toro ha vissuto il momento più intenso da giocatore (il gol segnato al Mantova nello spareggio per la Serie A, ndr) e, adesso, al Toro ha l'occasione di dare un senso ben preciso alla carriera in panchina: il dopo Giampaolo non è di un traghettatore, ma di un tecnico che deve andare di corsa per scuotere un gruppo svuotato e per scrivere sul suo biglietto da visita «non confeziono solo imprese...»”.