Nicchi: "Anacronistico e autolesionistico pensare ad un futuro senza VAR"

16.09.2019 17:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Nicchi: "Anacronistico e autolesionistico pensare ad un futuro senza VAR"

Il presidente dell'Associazione Italiana Arbitri, Marcello Nicchi, intervenuto nel corso della trasmissione "La politica nel pallone" su GR Parlamento, ha parlato dell'inizio del campionato e del VAR: "Le prime partite di questo campionato sono state agonisticamente molto valide, con un bello spettacolo: speriamo di continuare così. Il VAR? La macchina sta procedendo a passo spedito, come ho sempre sostenuto lavoriamo per fare sempre meglio, ma, se si tolgono gli errori della prima giornata a Firenze e ieri a Genova, ha fornito un grande supporto. Gli arbitri vanno sostenuti facendo il massimo per dare delle regole al calcio. Resto sorpreso quando si imputa a noi arbitri di non andare al VAR o che ci si impiega troppo per decidere. Vorrei ribadire il concetto che l'arbitro al VAR lavora in cooperazione con l'operatore tecnico e l'arbitro di campo, deve prendere la decisione il prima possibile, non senza però impiegare il tempo necessario per prendere la decisione giusta. Sarebbe anacronistico ed autolesionistico pensare ad un futuro senza VAR".