Nesti, altri miracoli di Petrachi

01.09.2010 11:32 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.carlonesti.it
Nesti, altri miracoli di Petrachi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Photo Agency

Nella logica di un progetto non di “costruzione”, ma di “sopravvivenza”, quale è ormai quello di Cairo, Petrachi ha fatto miracoli. Quel “Non so” del procuratore Tinti, su Bianchi, aveva turbato il popolo granata. Ben venga Scaglia, perché nessuno ha 3 trequartisti come lui, Sgrigna e Iunco. E ben venga Rubinho, se Morello è il "papero" visto a Cittadella. E’ cambiata strategia in mezzo al campo, pur di coprire meglio i fantasisti: basta col regista (Gorobsov al Cesena), e largo agli interditori (De Vezze e De Feudis). Manca un altro difensore centrale del livello di Di Cesare e Ogbonna. Peccato non sia tornato il gigante Loria.