Mazzarri non cambia, ma c'è un ballottaggio

06.04.2019 09:55 di Emanuele Pastorella   vedi letture
Mazzarri non cambia, ma c'è un ballottaggio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Squadra che vince non si cambia, così Walter Mazzarri sembra orientato a confermare l'undici che ha battuto la Sampdoria. In attacco si va verso l'ennesima esclusione di Zaza: l'ex Valencia dovrebbe accomodarsi in panchina,  Berenguer è il grande favorito per affiancare Belotti. L'unico ballottaggio riguarda la difesa: Moretti potrebbe riposare, è pronto Djidji.