Livorno, Ruotolo: "Pochi tre punti per restare"

21.10.2009 14:32 di Raffaella Bon   vedi letture
Livorno, Ruotolo: "Pochi tre punti per restare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Morini Giacomo


"Ammetto che tre punti erano pochi per poter giustificare una mia permanenza qui". L'ex tecnico del Livorno, Gennaro Ruotolo, commenta a Radio Gol il suo esonero da parte del presidente Aldo Spinelli, e chiarisce: "Problemi in attacco? Sarebbe ingiusto gettare la croce solo addosso a due persone. Noi abbiamo creato spesso occasioni da rete, conta quello. Poi si può finalizzare o meno, lascia il tempo che trova. Per un allenatore è un motivo di preoccupazione quando la squadra non si avvicina neanche alla porta avversaria, allora vuol dire che bisogna lavorare su determinati problemi. Purtroppo alla fine è sempre il risultato quello che conta e per il quale veniamo giudicati. Vitale? Ha corsa e gamba, e tanta voglia di lavorare. Può fare bene e, del resto, io gli ho dato la possibilità di mettersi in mostra".