Lerda in tre parole: ritmo, gioco, attacco

29.06.2010 09:58 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Leggo
Lerda in tre parole: ritmo, gioco, attacco
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino

Come sarà il Torino di Franco Lerda? Ritmo, gioco, attacco. E' cresciuto ancora al Filadelfia, diciotto anni è durata la sua carriera da calciatore, poi è diventato allenatore ed in pochi anni può già vantare parecchi successi. A partire dal 2006 quando salva il Saluzzo, poi vince i play off con il Casale e sfiora l’impresa a Pescara, con la Pro Patria arriva alle soglie della B che poi perde contro il Padova. Lerda finora è stato un vincente ed è pure molto ambizioso. Soprattutto sa dialogare con i giocatori. Dice sempre quello che pensa, ma sa anche rincuorare chi è in difficoltà. Soprattutto è leale ed è maniaco dei dettagli. La sua squadra gioca a tutto campo ed ogni giocatore deve andare oltre al suo ruolo, a necessità l'attaccante deve fare il difensore e viceversa. Tra pochi giorni si ricomincia nella speranza che sia la volta buona e Lerda possa cominciare il progetto vero e proprio.