Le pagelle granata, meglio stendere un velo pietoso

17.03.2012 18:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Le pagelle granata, meglio stendere un velo pietoso
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nadia Sigot

Torino inguardabile, fortuna che davanti a sè ha trovato un avversario che non ha infierito e ha portato a casa un punto addirittura immeritato. Dopo il crollo contro il Verona non c'è stato nessun segno di ripresa. Ora tutti a domandarci: che è successo? 

Benussi: brividi iniziali per il portiere granata, che poi si riprende nel secondo tempo. Come già detto, non è sicuro con i piedi e questo pregiudica il modulo di Ventura, che non può più giocare in scioltezza con i retropassaggi, come con Coppola. Voto 5,5

Darmian: errore sul gol di Sau, soffre in altre occasioni e non possiamo dire che gli stabiesi facessero così paura. Voto 5,5

Glik: commento generale: imbarazzante, ma non solo lui. Non sa cosa fare con i piedi quando ha la palla del 2-1. Già, ma lui non è un attaccante, lo fosse chissà, magari Bianchi gli farebbe pure da riserva... Voto 4,5

Pratali: non gioca da tempo titolare e cerca di darsi da fare, ma nel primo tempo sbaglia l'impossibile. Nella ripresa è più attento. Voto 5,5

Ogbonna: gioca come in nazionale sulla fascia, ma gli riesce peggio. La sua involuzione nelle ultime due partite è quella che fa più paura, perchè vuol dire che il calo è diventato epidemico. Alcuni errori non da lui mettono i brividi, ma se la cava alla fine con una finezza da campione. Voto 6-

Basha: non può fare i miracoli da solo e si perde anch'egli nel brutto marasma generale. Voto 5,5

Vives: stesso discorso come sopra, diciamo un pelino meglio. Voto 5,5

Stevanovic: oggi inguardabile, non solo sbaglia, ma non ha il passo delle precedenti prestazioni. Un calo fisico evidente e preoccupante. Che succederà quando farà davvero caldo? Voto 5 (Antenucci: più vivace perchè più fresco, ma non incide come dovrebbe o si aspettava Ventura: Voto 5,5)

Surraco: qualcosina in più perchè si dà da fare, ma compie troppi falli e arriva l'ammonizione dopo che l'arbitro l'aveva graziato in precedenza. Voto 5,5

Sgrigna: segna e sembra il più lucido di tutti. Per questo è l'unico che si merita la sufficienza piena. Voto 6

Meggiorini: riesce a dare le stesse brutte sensazioni di Novara, che gli avevano ribaltato il cognome... Si incespica un paio di volte mentre ha due buone occasioni per andare in gol. Ma deve giocare lui, secondo la filosofia libidinosa del mister. Ma rispetto al capitano altro che libidine, impotenza acuta. Voto 4,5.  (Bianchi: non si umilia il capitano in questo modo. S.V.)

Ventura: non è colpa sua se i giocatori hanno le gambe molli, date dal caldo o chissà, dalla paura. Tuttavia le scelte le fa lui e ha il polso della situazione durante gli allenamenti. Inoltre è stata una scelta "poco politica" inserire Bianchi a tre minuti dalla fine. Lo fa Conte nella Juve con Del Piero? Alex è a fine carriera e ha davanti dei campioni, Rolly è nel pieno della maturazione e davanti non ha nessuno meglio di lui.