La coperta in attacco resta corta: rientra Belotti, fuori Zaza

15.04.2019 09:55 di Emanuele Pastorella   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La coperta in attacco resta corta: rientra Belotti, fuori Zaza

Dentro Belotti, fuori Zaza. Non è un cambio deciso da Walter Mazzarri, ma semplicemente ciò che il tecnico è costretto a vedere. Perchè i due attaccanti si alternano nella lista di disponibili e indisponibili: contro il Cagliari mancava il Gallo, contro il Genoa mancherà l'ex Valencia. E la coperta nel reparto offensivo resta corta. Il tecnico sperava di tornare ad avere l'imbarazzo della scelta, invece si ritrova anche per la trasferta a Marassi con un'unica punta vera da poter schierare. Zaza si è fatto espellere dall'arbitro Irrati e domani se ne saprà di più circa la sua squalifica (bisognerà aspettare il posticipo di questa sera tra Atalanta ed Empoli per ricevere il comunicato del Giudice Sportivo), Iago Falque non è ancora pronto per tornare in gruppo ed essere a disposizione. Ieri Mazzarri ha fatto esordire Damascan, per la sfida in Liguria può rappresentare una carta da giocare a gara in corso. Anche per il Genoa, Mazzarri potrà fare affidamento su unico attaccante. E le occasioni per rientrare nella corsa all'Europa sono sempre meno.