L’oro di Juric: i granata valgono 50 milioni in più

24.09.2022 11:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Ivan Juric
TUTTOmercatoWEB.com
Ivan Juric
© foto di www.imagephotoagency.it

Con il tecnico croato Ivan Juric sulla panchina del Torino il valore dei cartellini dei giocatori è schizzato in alto. Bravo pure Vagnati ad acquistare a prezzi giusti, si legge su Tuttosport. Schuurs costa già almeno 15 milioni ed è stato pagato 9,5 più bonus. E il “peso” di Ricci è quasi raddoppiato da 8,5 a 16. Zima si è apprezzato del 50%: da 6 è passato a 9 milioni. Sale pure Linetty, da 4 a 7. Cairo per riscattare Radonjic dal Marsiglia dovrà sborsare 2 mln, ma il giocatore già adesso ne vale 8. E Vlasic che ha un riscatto fissato a 15 mln da versare in estate nelle casse del West Ham sarebbe comunque un affare per  Torino poiché il suo valore attuale non è inferiore ai 25 mln. Solo Singo, Sanabria e Pellegri hanno visto calare il prezzo dei loro cartellini sul mercato: Singo è passato da 12 a 10, Sanabria da 10 a 7 e Pellegri da 5 più bonus a 4,5. L’attuale rosa del Torino, compresi i giocatori in prestito, ha un valore di 188 milioni di euro, con un incremento grazie a Juric di 50 mln facendo la somma dei rialzi dei singoli cartellini avvenuti finora sotto la sua gestione.