L'Inter al top per le commissioni agli agenti. Toro sotto la soglia dei dieci milioni, è settimo

22.04.2019 15:42 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
L'Inter al top per le commissioni agli agenti. Toro sotto la soglia dei dieci milioni, è settimo

Non è la Juventus, bensì l'Inter la squadra in Italia che paga più commissioni agli agenti per le operazioni di vendita e acquisto dei giocatori. Secondo la classifica resa nota dalla Figc nell'anno solare 2018. Il club nerazzurro ha speso 24,94 milioni di euro, 630 mila euro in più rispetto alla Juventus, la cui cifra si è assestata sui 24,31 milioni. Però il club bianconero ha spalmato su più stagioni delle commissioni, come quelle per Emre Can (16 milioni) e Cristiano Ronaldo (12 milioni). 

Al terzo posto c'è la Roma con 22,98 milioni, subito dietro c'è Milan, quarto, con 16,71 milioni, quinto il Napoli con 14,21 milioni.

Il Torino fa parte dei club sotto i 10 milioni.

Sesta è la Sampdoria con 9,39 milioni, settimo è il Torino con 8,63 milioni, a seguire Genoa (7,66 milioni), Fiorentina (7,47), Atalanta (5,73 milioni), Udinese (4,76 milioni), Sassuolo (4,38 milioni), Lazio (4,31 milioni), Bologna (3,75 milioni), Cagliari (2,64 milioni), Empoli (2,58 milioni), Parma (2,13 milioni), Chievo (1,93 milioni), Spal (1,75 milioni) e Frosinone (1,26 milioni). 

Nel totale del computo di queste cifre c'è stata una crescita del 24 per cento rispetto al 2017, per un totale di oltre 171 milioni di commissioni. I club italiani spendono praticamente quasi la metà della Premier League, che spende 300 milioni di spese per le commissioni agli agenti.