Italia, Mancini non dice no a diventarne il ct, ma: "Prima bisogna eleggere il presidente"

09.01.2018 19:38 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 2714 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
Italia, Mancini non dice no a diventarne il ct, ma: "Prima bisogna eleggere il presidente"

Roberto Mancini, attuale allenatore dello Zenit di San Pietroburgo, è stato intervistato lunedì dalla trasmissione Tiki Taka di Italia1, mentre si trova a Jesi, per la sosta invernale del campionato russo. Visto che il nome di Mancini gira tra i papabili a prendere in mano la nazionale italiana, interpellato a proposito, non ha negato il suo interesse.

"E' chiaro, allenare l'Italia è un sogno di tutti gli allenatori, per cui non direi di no. Tuttavia, al momento, è necessario prima eleggere il presidente federale".

Intanto il tempo passa e l'Italia rimane senza guida. Va bene il fatto che non andrà ai Mondiali 2018, però bisogna pensare alle qualificazioni per i prossimi Europei, pertanto è necessario trovare le due soluzioni, il presidente e poi il successore di Giampiero Ventura.