Imborgia: "Bello il Bari, ma precedenza al Piacenza"

07.05.2010 12:48 di Raffaella Bon   vedi letture
Fonte: tmw


© foto di Francesco Letizia
L'addio di Perinetti al Bari mette in moto un effetto domino tra i direttori sportivi italiani. Tra i papabili per la sostituzione del ds del Bari, vi è il suo amico e collega Antonio Imborgia, attualmente al Piacenza. "Il Bari non l'ho sentito nella maniera più assoluta, tranne Perinetti con ci si sente ogni settimana ma perchè siamo amici e nient'altro. So che lui va a Siena, e leggo anch'io che viene fatto il mio nome, ma non sono mai stato contattato nella maniera più assoluta. Inoltre io sono abituato a finire le cose che sto facendo, e ho un impegno massimo con il Piacenza perchè ho grande rispetto per la proprietà e l'amministratore delegato che mi hanno dato la possibilità di rimettermi in gioco. Ringrazierò sempre il Piacenza per l'attenzione data a me, e per il rispetto che hanno per me, la squadra e l'allenatore".

Se dovesse arrivare una chiamata importante?
"Se dovesse arrivare, per prima cosa ne dovrei parlare con la società, e se loro fossero felici e contenti andrei via, altrimenti rimarrei a Piacenza ma senza problemi. Inutile dire che un'eventuale chiamata mi farebbe piacere, ma Perinetti è difficile anche solo provare a sostituirlo perchè ha fatto veramente bene, è uno tra i migliori ds di A.
Tengo però a precisare che la mia unica vera aspirazione, al momento, è la salvezza matematic del Piacenza, che spero possa arrivare già da domani".