Il Toro non vola più sulle fasce così Juric dà ripetizioni agli esterni

04.03.2022 11:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Stampa
Wilfred Stephane Singo
TUTTOmercatoWEB.com
Wilfred Stephane Singo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La perdita della spinta di Singo, Vojvoda, Ansaldi e Aina ha inciso sul rendimento dei granata, si legge su La Stampa nelle pagine della cronaca cittadina dedicate allo sport.

I quattro esterni quando sono esplosi il Toro ha centrato il miglior momento della stagione e annusato l'Europa. Poi hanno perso colpi ed è tornato la squadra normale di inizio anno, raccogliendo curiosamente dopo sette giornate del girone di ritorno gli stessi punti dell'andata, otto. Così al Filadelfia in questi giorni Juric ha dedicato tempo supplementare agli interpreti delle corsie lavorando sulla tattica, ma anche sul fisico per rimettere in forma un reparto reduce, come il resto della squadra, dal peggior momento della stagione: un punto in 4 partite. Il riscatto dovrà partire proprio dalle frecce granata un po' spente.