Iago Falque e la maledizione del 10: otto partite in 8 mesi

17.11.2019 10:25 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: E. Pastorella per Tuttomercartoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Iago Falque e la maledizione del 10: otto partite in 8 mesi

Se nel Milan c'è la maledizione del numero 9 e Piatek è solo l'ultimo ad aver fallito la missione, nel Toro invece la maglia numero 10 si conferma maledetta. Oggi la indossa Iago Falque, che in realtà ha cambiato in corsa, e il risultato è quello di aver giocato otto partite in altrettanti mesi, come sottolinea Tuttomercatoweb.com in un interessante approfondimento.

Da aprile ad oggi, di fatto, Iago ha dovuto affrontare problemi fisici di ogni tipo. Prima quelli al ginocchio, poi la caviglia infortunata contro il Debrecen, infine la lesione al quadricipite nelle ore che anticipavano il derby. Così in questa stagione ha messo insieme quattro gare mai complete. Quanto rientrerà, la prima missione sarà quella di stare bene.

Ma in fondo dopo l'addio di Martin Vazquez, l'ultimo 10 degno di nota, è stato un disastro. Rosina e Ljajic hanno viaggiato a corrente alterna. Di Michele nel Toro non ha mai reso come in altri club, Sgrigna, Ferrarese e Antonelli se li sono già dimenticati tutti. Ora tocca a Iago spezzare la maledizione del 10.