Giudice Sportivo, che multa all'Atalanta

02.11.2021 16:58 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Giudice Sportivo, che multa all'Atalanta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Giudice Sportivo della serie A ha deciso di multare di 25mila euro l'Atalanta. La colpa è stata dei tifosi per lancio di oggetti verso Pepe Reina, durante la partita contro la Lazio. In particolare, al 46° del secondo tempo, Reina veniva colpito da una monetina, il portiere si è accasciato al suolo, salvo poi riprendersi poco dopo. La sanzione è stata attenuata, ai sensi dell'art. 7 CGS, grazie al fatto che l'Atalanta si è dissociata immediatamente dal comportamento incivile descritto nel rapporto dei collaboratori della Procura Federale, con la propria collaborazione fattiva ha contribuito alla pronta individuazione dei responsabili dell’ultimo episodio, ai fini dell'applicazione delle conseguenti sanzioni interdittive dell'accesso.

Il Bologna ha subito un'ammenda di € 5.000,00 per avere suoi sostenitori, al 48° del secondo tempo, lanciato all'indirizzo della panchina della squadra avversaria alcuni oggetti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda pure alla Salernitana di € 4.000,00, sempre perchè i suoi sostenitori, all'inizio della gara, hanno lanciato nel recinto di gioco due accendini; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Infine punita anche la Juventus di € 3.000,00 per avere suoi sostenitori, al 6° del primo tempo, lanciato nel recinto di gioco un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Multato anche Jose Mourinho con 10.000 euro di multa, che ha avuto la seguente motivazione: "per avere, al termine della gara, in prossimità dell'ingresso dello spogliatoio dell'Arbitro, assunto nei confronti del medesimo un atteggiamento ironico, proferendo parole irrispettose".