Fiorentina, Boateng bacchetta il calcio: "Non mi diverto più e i giovani..."

29.12.2019 17:44 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Fiorentina, Boateng bacchetta il calcio: "Non mi diverto più e i giovani..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

Il centrocampista della Fiorentina Kevin-Prince Boateng, che non ha avuto modo finora di mettersi tanto in mostra con la sua nuova maglia, ha rilasciata un'intervista piuttosto pesante contro il calcio attuale dalle colonne della Bild tedesca.

"Il calcio è solo business, noi siamo solo numeri: se non giochi bene vieni sostituito, non c'è più fedeltà e questo è triste. Bisognerebbe fare un sondaggio tra i calciatori: quanti di loro sono contenti quando vanno ad allenarsi? Quanti si divertono?", si è domandato il giocatore. 

Boateng, marito della show girl Melissa Satta, ha poi aggiunto: "Per noi professionisti il calcio è un lavoro, siamo ben pagati, ma questo aumenta la pressione. Per quanto mi riguarda, ci sono momenti in cui mi diverto e altri meno, prima non era così: mi divertivo sempre".

Ma il giocatore tedesco, di origine ghanese, è stato ancora più secco nel commentare il comportamento dei giovani calciatori: ""Alcuni di loro a 19 anni guidano già la loro Mercedes, non fanno molto per migliorarsi e nessun allenamento extra. Giocano alla PlayStation, guardano i social e sono gli ultimi ad arrivare agli allenamenti. Il calcio è cambiato, come le persone che ci sono dentro".