Fattore Milinkovic-Savic nella corsa all’Europa. Il Toro continua ad avere un problema

24.02.2024 12:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Stampa
Vanja Milinkovic-Savic
TUTTOmercatoWEB.com
Vanja Milinkovic-Savic
© foto di www.imagephotoagency.it

L’errore di Milinkovic-Savic sul primo gol della Lazio realizzato da Guendouzi, tiro non impossibile da parare e che gli è passato ad un centimetro dal corpo, e il confronto con i portieri delle rivali. Le 12 partite senza subire gol avevano un po’ illuso che si fosse lasciato alla spalle le incertezze del passato, ma è bastata una partita, il primo vero appuntamento con l’Europa, per sollevare di nuovo qualche dubbio, si legge su La Stampa.

In questo campionato Vanja si è reso protagonista di molte buone parate, alcune decisive, mostrando progressi in tanti fondamentali. Ma, alla lunga, è scivolato in un errore con la Lazio costato caro, dopo quelli nel derby d’andata. E, alla fine, rischia di costituire un fattore negativo nella corsa per l’Europa del Torino.

I portieri delle altre concorrenti sembra che parino tutto. Da Skorupski del Bologna, in passato anche accostato la Torino, a Carnesecchi dell’Atalanta, contro il Sassuolo ha neutralizzato, in entrambi i casi, il rigore battuto due volte. Fino all’ultima rivelazione della stagione, il romanista Svilar, da portiere di coppa ha parato due penalty al Feyenoord, ed è diventato anche titolare in campionato e sarà il prossimo rivale del Torino e di Vanja pure in Nazionale visto che è belga naturalizzato serbo.